Sciopero dal lavoro ma non dalla ragione ( 6 maggio sciopero generale CGIL)

Categoria: Como provincia Pubblicato: Venerdì, 06 Maggio 2011

Parlo a nome del comitato "2sì acquabenecomune" e a nome del comitato
si fermiamo il nucleare. Vogliamo fare un accorato appello a tutti i cittadini
di Como e Provincia.
Il 12 e 13 giugno abbiamo l'occasione storica di fermare una deriva
economica e sociale che dura da troppo tempo.
Fermare la privatizzazione dei servizi idrici con due si vuol dire rimettere al primo posto dei valori, un bene essenziale come l'acqua, madre della vita, perciò madre di tutti.   Privatizzereste vostra madre...?
Allora rivendichiamo con due sì la necessità che l'acqua sia e rimanga pubblica.
 Sul nucleare ci siamo già espressi nel referendum del 1987, all'indomani del disastro di Cernobyl di cui non si conoscono ancora per intero tutte le conseguenze, con una valanga di sì contrari alla istallazione delle centrali
Sono passati 25 anni pochissimo si è voluto fare per sviluppare nel nostro paese vere e diversificate  fonti alternative di energia.
Dopo il disastro giapponese gravissimo e inatteso, il governo  si è affrettato a tranquillizzarci annunciando un ripensamento del programma nucleare italo-francese, non solo, ma vogliono riflettere anche sulla privatizzazione dell'acqua costituendo una autority ad hoc. Vogliono farci credere che possiamo andare ancora una volta tranquillamente al mare. Hanno rifiutato l'accorpamento dei referendum con le amministrative con un costo aggiuntivo di 300 milioni di euro.
Ora vogliono  confonderci depotenziando l' affluenza al voto.
Ciò che veramente importa per loro è far fallire il raggiungimento del quorum e quindi anche il quarto quesito, quello del
legittimo impedimento, vero obbiettivo della campagna fumogena che
hanno lanciato; a loro diciamo che non ci faremo espropriare del nostro sacrosanto diritto di dire  "basta ora decidiamo noi". Convinciamo amici e parenti, conoscenti , attraverso la rete, facebook, sms, telefono, suonando alla porta del nostro vicino di casa, quello che non la pensa come noi, qualunque mezzo insomma per andare in massa a votare.
Se falliscono questi referendum su questioni così essenziali non ci sarà più politica possibile in questo paese, perchè c'è in gioco anche l'istituto stesso
del referendum che da 15 anni non raggiunge il numero sufficiente di votanti per renderlo valido .Le scelte che siamo chiamati a compiere su Acqua, energia e giustizia  hanno ricadute immediate su occupazione, modello di società, diritto di tutti, sono il nostro patrimonio di beni comuni
il nostro futuro, affermiamo con forza il 12 e 13 giugno la volontà di difenderli con 4 sì. - Giuseppe Costingo

0
0
0
s2smodern

punti deboli nelle centrali nucleari svizzere

Categoria: Como provincia Pubblicato: Giovedì, 05 Maggio 2011
0
0
0
s2smodern

pedroncelli

Categoria: Como provincia Pubblicato: Mercoledì, 27 Aprile 2011

0
0
0
s2smodern

Vivicittà - 3 aprile a Como

Categoria: Como provincia Pubblicato: Martedì, 22 Marzo 2011
0
0
0
s2smodern

La privatizzazione dell'acqua . Un bene pubblico ed indispensabile ci può essere tolto, informiamoci.

Categoria: Como provincia Pubblicato: Lunedì, 31 Gennaio 2011

Incontri formativi ed informativi

Sabato 19 febbraio  ore 15,00

       La privatizzazione dell'acqua . Un bene pubblico ed indispensabile ci può essere tolto, informiamoci .

 Saranno presenti: 

Roberto Fumagalli -  vicepresidente del Comitato Italiano per il Contratto Mondiale Acqua


Edi Borgianni - Comitato Provinciale Comasco Acqua Pubblica

 

 

ing.D.Vanini- ing. G.Gerosa – Dg ed Ad di  Lura Ambiente. Tratteranno in particolare :"L'acqua a Cadorago e nella Bassa Comasca: storia,presente e futuro di Lura Ambiente S.p.A"

L'incontro si è tenuto nella sala civica in

 Piazza Zampiero – Cadorago

 INGRESSO LIBERO

ASSOCIAZIONE SCELTE POSSIBILI 

Con il patrocinio e la collaborazione dell'amministrazione comunale

0
0
0
s2smodern

CAPTAZIONI IDROELETTRICHE: I NOSTRI TORRENTI SARANNO SALVATI ?

Categoria: Como provincia Pubblicato: Domenica, 16 Gennaio 2011

IL COMITATO ACQUE COMASCHE INVITA  TUTTI I CITTADINI,
GLI AMMINISTRATORI REGIONALI, PROVINCIALI  E  COMUNALI
A
ACQUE
GIOVEDI’ 20  GENNAIO 2011
ORE 20.45
PRESSO IL
 PALAZZO GALLIO  di  GRAVEDONA

CAPTAZIONI IDROELETTRICHE: I NOSTRI TORRENTI SARANNO SALVATI ?

 

AGGIORNAMENTI  E  PROPOSTE SUL PROBLEMA DELLE CAPTAZIONI IN ALTO LAGO, VALSOLDA E VALCAVARGNA.

Intervengono:
- saluti del presidente della Comunità Montana “Valli del Lario e del Ceresio” Mauro Robba
- il consigliere regionale Dario Bianchi
- il consigliere regionale Luca Gaffuri
- rappresentanti del Comitato Acque Comasche

e-mail: info @ acquecomasche.com
www.acquecomasche.com

0
0
0
s2smodern

mozione di moratoria nel comune di Alzate Brianza

Categoria: Como provincia Pubblicato: Martedì, 21 Dicembre 2010
“ mozione di moratoria presentata il 7.12.2010 e votata all’unanimità da tutto il consiglio comunale
il 21.12.2010  nel comune di Alzate Brianza “
0
0
0
s2smodern

Le foto del 4 Dicembre a Como

Categoria: Como provincia Pubblicato: Domenica, 05 Dicembre 2010

0
0
0
s2smodern
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta